“Siamo tutti Gente del Calcio”: il messaggio al lancio delle Settimane di Azione FARE16 ottobre 2012

Philipp Lahm: “La diversità ci rende forti.”
“La diversità rende più forte la nazionale e la nostra società” afferma il capitano della Germania e del Bayern Monaco, Philipp Lahm.

Oggi viene lanciata una delle principali attività sociali nello sport assieme alle Settimane di Azione FARE 2012, unendo centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo in un messaggio contro la discriminazione e a favore della diversità.

Più di 300 gruppi in 41 paesi gestiranno le attività, anche in occasione di partite dei campionati professionisti in Austria, Inghilterra, Francia, Irlanda del nord e Scozia.
Gruppi di comunità, ONG e tifosi organizzeranno coreografie, mostre, discussioni, tornei di calcio e flash mob.

Il capitano della Germania, Philipp Lahm, ha dato il proprio sostegno prima dell’incontro di qualificazione dei Mondiali Germania-Svezia: “Il calcio non esclude nessuno, a prescindere dal colore della pelle, genere, orientamento sessuale o religione.

“Nella nostra squadra abbiamo giocatori i cui genitori sono emigrati in Germania da paesi come la Turchia, Tunisia e Ghana. La diversità rende più forti la nazionale e la nostra società”.

Il presidente della rete FARE, Howard Holmes, ha affermato oggi: “Il nostro obiettivo è semplice: il tema Gente del Calcio riflette l’unità che possiamo raggiungere ed il cambiamento che possiamo creare, coinvolgendo il calcio e sostenendo nel lungo periodo l’impegno a favore di uguaglianza e inclusione.

“Le settimane offrono un’opportunità per ispirarsi ai grandi dello sport insieme con un programma sociale. Il numero di paesi dove si terranno le attività, il numero di persone coinvolte, la diffusione del coinvolgimento, ovvero, tifosi, minoranze etniche, gruppi e club di LGBT dal livello amatoriale alle personalità più importanti della Champions League, mostra che cosa può essere raggiunto per portare avanti il cambiamento sociale che dona vantaggi alle comunità”.

Le settimane si svolgeranno dal 16 ottobre al 31 ottobre. I dettagli di molte delle attività che si terranno sono disponibili su