Club uniti contro il razzismo23 marzo 2004

Due club olandesi hanno recentemente deciso di dimenticare le vecchie divergenze e di unire le loro forze per creare un fronte unico contro il razzismo. Questo avvenimento senza pari si è verificato prima della partita tra il PSV Eindhoven e il Feyenoord lo scorso 14 marzo 2004.

Prima del calcio d’inizio, i bambini delle squadre juniores sia del PSV che del Feyenoord (de Kameraadjes), insieme ai giocatori delle due squadre, hanno presentato il cartellino rosso al razzismo al centro del campo. I bambini indossavano magliette con il simbolo FARE sul petto e lo slogan UEFA “Uniti contro il razzismo” sul dorso.

Quindi è stato mostrato al pubblico un film che mostrava l’impatto positivo che i giocatori di diverse origini hanno avuto nel PSV Eindhoven. Il film è un progetto del canale televisivo locale “Omroep Brabant en PSV” e viene mostrato prima di ogni incontro in casa del PSV.