Sampdoria calcio in campo contro il razzismo il 2 dicembre06 novembre 2007

A causa di lungaggini burocratiche il permesso per i giocatori della Sampdoria di entrare in campo con uno striscione contro il razzismo, non è stato concesso entro i tempi della Action Week. Poiché la UC Sampdoria e i Rude Boys & Girls credono fermamente nell'importanza di un gesto simile all'interno del proprio stadio, hanno deciso di rimandare l'iniziativa al 2 dicembre in occasione di Sampdoria-Reggina.