Dibattito pubblico di FARE al Parlamento Europeo di Bruxelles il 30 novembre 200518 novembre 2005

Dibattito pubblico: La lotta al razzismo nel calcio europeo

Il prossimo 30 novembre 2005, alle ore 17.00 – 18.15, la rete Football Against Racism in Europe (FARE) ospiterà un dibattito pubblico sul razzismo e la discriminazione nel calcio europeo presso la sede del Parlamento Europeo a Bruxelles.

A tale incontro interverranno vari relatori, tra cui ex calciatori, politici europei di spicco e importanti personalità impegnate nella lotta al razzismo e alla discriminazione nel calcio in tutto il continente.

Nel corso del dibattito pubblico sarà presentato lo sviluppo della rete FARE negli ultimi cinque anni, ed identificate le sfide e le priorità del futuro.

La rete “Football Against Racism in Europe” (FARE) fu ufficialmente lanciata al Parlamento Europeo prima del campionato europeo di calcio del 2000. Da allora, la rete che si batte per un calcio senza razzismo e discriminazione è cresciuta sempre più. FARE ha incoraggiato i tifosi, le ONG, i gruppi di minoranze etniche, i governi e i club calcistici in 35 paesi europei a dichiarare il loro impegno contro il razzismo. Ciononostante, le piaghe del razzismo, delle attività di estrema destra e il problema dell’esclusione delle minoranze dallo sport continuano ad essere fonte di grande preoccupazione e rispecchiano spesso la situazione della società in generale.

Programma
L’incontro vedrà due parti con interventi dei relatori, tra cui:
Claude Moraes, MEP, UK, Presidente di “Anti-Racism and Diversity Intergroup”
Johannes Swoboda, MEP, Vicepresidente del Gruppo PES
Daniela Conti, FARE & UISP, Italia
Rappresentanti d’alto profilo della UEFA e della Commissione Europea, Direzione Generale Istruzione e Cultura
Jan Peeters, Presidente della Federcalcio belga (KBVB / URBSFA)
Emine Bozkurt, PES / NL, “Anti-Racism and Diversity Intergroup”
Paul Elliott, ex calciatore delle squadre Chelsea FC, Celtic e Bari
Yves Eigenrauch, ex calciatore del FC Schalke 04
Valeriu Nicolae, Ufficio Europeo di Informazione sui Rom (ERIO)
Piara Powar, FARE e Kick It Out, UK

Il dibattito pubblico è ospitato dalla rete FARE e dall’associazioneAnti-Racism and Diversity Intergroup del Parlamento e sponsorizzato dalla UEFA.

I giornalisti che desiderano prendere parte all’incontro sono pregati di registrarsi comunicando il proprio nome, organizzazione, data di nascita e indirizzo per e-mail a fare@vidc.org o a mezzo fax al numero 0043 1 713 35 94 – 73 entro il 24 novembre.