EURO 2008: Le Ambasciate per Tifosi: un modo per sostenere i tifosi durante UEFA EURO 2008TM06 giugno 2008

MentreUEFA EURO 2008TM è a un passo dal calcio di inizio sabato, le Ambasciate dei Tifosi stanno già accogliendo i primi tifosi nelle città e cercano di offrire sostegno e servizi di informazione a migliaia di persone che stanno programmando il loro viaggio in Austria e Svizzera da tutta Europa.

Il Programma Ambasciate per Tifosi è organizzato da due reti europee: Calcio Contro il Razzismo in Europa (FARE) e Football Supporters International (FSI), ed è sostenuto da UEFA, i governi austriaco e svizzero e le città ospitanti.

Le Ambasciate per Tifosi: dai tifosi per i tifosi
Il programma è disegnato sul principio di offrire sostegno e servizi ai tifosi che viaggiano all’estero per eventi internazionali “dai tifosi per i tifosi”, e ciò ha consentito alle Ambasciate per Tifosi di diventare un servizio conosciuto ed essenziale per migliaia di fan.

Durante UEFA EURO 2008TM, i tifosi potranno fare affidamento su otto Ambasciate permanenti per Tifosi, situate nel centro di ciascuna città ospitante, dove potranno ottenere informazioni e sostegno.

Inoltre, le squadre internazionali responsabili delle Ambasciate per Tifosi per 10 delle 14 squadre nazionali, viaggeranno in Austria e Svizzera per lavorare con i fan, o assistere le Ambasciate dei Tifosi permanenti o istituire la propria Ambasciata per Tifosi mobile nelle città ospitanti.

Guide per Tifosi
I tifosi saranno in grado di sfruttare le informazioni prodotte dalle Guide per Tifosi locali e che saranno disponibili presso le Ambasciate dei Tifosi. Le Guide dei Tifosi saranno disponibili in ciascuna delle lingue delle squadre che giocano in diverse città per un totale di 41 Guide per Tifosi prodotte solo durante la prima fase.

Inoltre, saranno disponibili ulteriori informazioni per i tifosi sul sito web ufficiale del Programma, www.fanguide2008.net, che sarà aggiornato nel corso del torneo con notizie delle squadre delle Ambasciate per Tifosi.

Ashley Green, coordinatore del Programma Ambasciate per Tifosi per FARE e FSI, ha commentato,
“Offrire sostegno ai tifosi durante i tornei internazionali si è dimostrato un elemento importante per promuovere un’atmosfera festiva e multiculturale. Il Programma Ambasciate per Tifosi a UEFA EURO 2008TM rappresenta un altro passo avanti verso il riconoscimento di tale principio”.
“Le Ambasciate per Tifosi avranno la status ufficale durante il Campionato, mentre i coordinatori della squadra delle Ambasciate per Tifosi saranno in grado di offrire il loro input agli incontri con gli addetti della sicurezza negli stadi, fissati il giorno prima di ciascuna partita”.
“Sono convinto che il nostro lavoro contribuirà a fare dell’esperienza dei tifosi in Austria e Svizzera un momento da ricordare”.

Nota:
I contatti delle Ambasciate per Tifosi durante UEFA EURO 2008TM

Durante il Campionato UEFA EURO 2008TM, Football Supporters International (FSI) e Calcio Contro il Razzismo in Europa (FARE) coordineranno le squadre “Ambasciate per Tifosi” che lavoreranno con i supporter di 10 delle 14 squadre nazionali: Croazia, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Italia, Polonia, Russia, Spagna, Paesi Bassi e Turchia.

Queste squadre saranno organizzate per offrire informazioni sulle esperienze dei propri gruppi di tifosi nazionali in Austria e Svizzera.

FSI e FARE hanno creato un numero di telefono centrale per le richieste. Questo numero è: +43 / 676 687 38 94.
Chiamando questo numero telefonico è possibile ottenere i numeri di contatto di ciascuno dei portavoce delle Ambasciate per Tifosi internazionali.

Contatti:
Bettina Surtmann
Tel: +43 / 1 713 35 94 86
Cellulare: +43 / 676 68738 94
e-mail: surtmann@vidc.org