200 squadre s’incontrano per superare l’odio e l’intolleranza23 giugno 2003

La XVII edizione del torneo Upper Austria Cup si terrà tra il 7 e il 12 luglio nella città di Wels, nei pressi di Linz. Il torneo juniores, aperto a calciatori maschi e femmine, vedrà la partecipazione di 200 squadre e 4000 giocatori provenienti da 30 paesi di tutto il mondo. Nella rassegna europea di grandi tornei juniores di calcio, il torneo Upper Austria Cup rappresenta un punto d’incontro internazionale nel cuore dell’Europa. Grazie alla partecipazione di squadre dall’India, dall’Africa e dall’Europa dell’est, l’Austria Superiore potrà godere di un tocco di internazionalità.

Questo è come il coordinatore del torneo, Guenter Trappmair, descrive la filosofia interculturale alla base dell’evento: “Il nostro obiettivo è quello di far incontrare tra di loro le persone, affinché esse si possano reciprocamente capire già in giovane età. Speriamo di gettare le basi di un atteggiamento che si opponga all’odio contro lo straniero e al terrore, ed infine, in ultima analisi, alle guerre. Il nostro torneo è all’insegna di una convivenza pacifica di tutte le diverse culture.”

Il torneo Upper Austria Cup è sponsorizzata dal partner austriaco di FARE FairPlay. Different Colours. One Game

Per informazioni più dettagliate in 7 lingue, visitate: